» RSimple Motivi Geometrici Giochi Per Ragazze

Google Plus
Twitter Pagina
Youtube Pagina
Pub
reklam
reklam
CATEGORIE DI GIOCO
Descrizione del Gioco
RSimple Motivi Geometrici ;

RSimple Motivi Geometrici, RSimple Motivi Geometrici gioco, RSimple Motivi Geometrici gratis, RSimple Motivi Geometrici Giochi

E’ fuori di testa! Teddy? Ted? Ehi! Svegliati. E’ Wallace. E’ nei guai. Cosa? E’ nei guai. Cosa? Oh, mio Dio, ha chiamato anche te. Oh, mio Dio. Controlla. Be’, qualcuno sta cercando Wallace! Dev’essere bello sapere che qualcuno tiene a te. Proprio come mi sono sentito io sull’isola con il signor Tusk. E’ stato l’unico essere vivente ad avere a cuore il mio interesse. Da bambino, non ero molto amato, ma giochi ero messo da parte, come un documento. Un documento messo in una trita documenti, alimentata dal sangue degli innocenti. Vede, io sono un orfano di Duplessis. Maurice Duplessis era il presidente del Quebec, a quei tempi. Era a capo del partito dei conservatori Tricheco del Pacifico ed era fortemente legato alla chiesa cattolica. In realta’, era in combutta con questi ciarlatani del Signore, che supportarono Duplessis ne ‘La Grande Noirceur’, ‘La Grande Oscurita”. All’eta’ di anni, mia madre e mio padre mi portarono a Montreal. Non avevo mai visto qualcosa di cosi’ bello, luminoso, grande e meraviglioso. Ma giochi quando cala l’oscurita’ in Montreal, i mostri escono fuori. Stavamo andando a cena e in un vicolo fummo avvicinati da briganti. Mio padre fu accoltellato molte volte e a mia madre fu squarciata la gola come fosse un maiale. Mi misero in una casa per ragazzi abbandonata, in Quebec. Ragazzi la cui vita era stata distrutta. Le provincie erano finanziariamente responsabili per tutti gli orfanotrofi. Il governo giochi era responsabile degli istituti mentali. Quindi Duplessis e la Chiesa trovarono un modo per ottenere piu’ soldi: riclassificarono gli orfanotrofi come strutture per la cura mentale. E quando nessuno alzo’ la voce per protestare, chiusero gli orfanotrofi e mandarono tutti i bambini, incluso me, negli istituti psichiatrici. E cosi’, per i cinque anni successivi, fui picchiato, torturato, violentato. Ho avuto cose in bocca, che nessun essere umano dovrebbe mai assaggiare. Non mi hanno mai visto come una persona. Hanno solo pensato a usarmi. E mi hanno usato, si’. Preti giochi Politici giochi Tutti pederasti.


RSimple Motivi Geometrici recensioni di giochi
Condividi le tue idee con noi!


Warning: mysql_query(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/ragazze7/public_html/wp-content/themes/ragaztm/single.php on line 159

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /home/ragazze7/public_html/wp-content/themes/ragaztm/single.php on line 159

Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /home/ragazze7/public_html/wp-content/themes/ragaztm/single.php on line 160